La mia parte femminile

Le donne mi dicevano “sei troppo maschio!”, “sei troppo virile, troppo rude, insensibile! Ma dove ce l’hai la tua parte femminile?”
Eh! Dove ce l’ho la mia parte femminile?
“Cercala! Trovala!”
Ma dove la cerco la mia parte femminile?
La cercavo e non la trovavo…
Poi un giorno, improvvisamente, l’ho vista!
La MIA parte femminile… piccola, piccola… però c’era!
L’ho messa a fuoco… e non me la sono più persa.
E ci parlavo colla mia parte femminile, ci comunicavo…
Era bellissimo! Eravamo solo io e la mia parte femminile…
E ogni giorno le davo forza, le davo energia!
E piano piano l’ho vista crescere… svilupparsi!
E giorno dopo giorno diventava sempre più importante per me!
Giorno dopo giorno diventava sempre più grande…
E quando la mia parte femminile è diventata abbastanza grande…

ME LA SONO FATTA!

Cerca nel sito
Archivio
Immagine casuale
BD3038-L-uomo-invisibile
Torna su